• Home
  • News
  • Ricerca mediatrice/mediatore linguistico-culturale

Ricerca mediatrice/mediatore linguistico-culturale

SAMARCANDA RICERCA 1 FIGURA NELL’AMBITO DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE

Cooperativa sociale Samarcanda onlus opera nel territorio scledense con percorsi di supporto a situazioni di difficoltà e disagio e con attività di prevenzione e promozione della qualità della vita.
Ha al suo attivo numerosi progetti tra i quali il servizio dedicato alla mediazione linguistico-culturale.
In tale ambito stiamo cercando una mediatrice o un mediatore linguistico culturale di lingua e nazionalità cinese.

Scopo della funzione
Il mediatore culturale è una figura professionale che facilita la comunicazione, la collaborazione e la
convivenza negli ambienti in cui per gli stranieri è più difficile comprendere e farsi comprendere (scuole,
ospedali, servizi sociali…).
Egli da quindi supporto nell’interazione tra cittadini e istituzioni italiane e persone di origine straniera
che si confrontano a vari titolo con tali istituzioni.
Nello specifico la ricerca è orientata a persone che abbiano affrontato in prima persona il percorso
migratorio dalla Cina all’Italia, al fine di garantire una maggiore vicinanza con gli utenti. Inoltre sarà data
preferenza a mediatori e mediatrici che risiedono stabilmente in Italia da molti anni e con ottima
conoscenza sia del contesto italiano che di quello del paese di origine.

Principali funzioni
– Facilita le attività quotidiane in ambito scolastico (supportando i docenti nella comunicazione con
le famiglie straniere) in ambito ospedaliero (aiutando gli utenti stranieri nella comprensione delle
comunicazioni date dai medici e delle prassi per usufruire del servizio sanitario) in ambito dei
servizi sociali (affiancando utenti e operatori nei percorsi di aiuto e assistenza). A tal fine deve
saper usare risorse linguistiche e metodologiche adatte allo specifico contesto e alle caratteristiche
delle persone migranti con cui opera.
– Ascolta i bisogni espressi dall’utenza straniera, le traduce ai servizi con cui si interfacciano
– Facilita la comprensione da parte dell’utenza straniera delle informazioni fornite dai servizi,
focalizzandosi sulle specifiche priorità in base al contesto (scuola, ospedale, servizi sociali..);
– Media durante situazioni di sopraggiunti conflitti ed incomprensioni;

Titolo di studio/qualifiche
Diploma di terza media

Competenze tecniche
– Conoscenza della lingua cinese, se possibile anche inglese.
– Preferibile padronanza nell’uso delle mail (invio di allegati, scansioni).

Esperienza acquisita
Saranno considerate favorevolmente precedenti esperienze in attività di mediazione culturale presso progetti di accoglienza per persone migranti in Italia.

Competenze trasversali
condivisione della mission e dei principi di Samarcanda onlus;
passione nell’ambito della mediazione linguistico-culturale
ottime capacità comunicative in lingua italiana, di ascolto e di mediazione.

Si richiede inoltre
Flessibilità ad effettuare spostamenti sul territorio.
Breve preavviso rispetto al dispiegamento.
Puntualità ed affidabilità.

TIPO DI CONTRATTO: a chiamata.
DURATA CONTRATTO: annuale rinnovabile di anno in anno.
SEDE DI LAVORO: da definire in base al bisogno, ma generalmente comprensiva del territorio di Schio-Thiene-Bassano.

CANDIDATURE: inviare C.V. + lettera di presentazione all’indirizzo email mediazione@samarcandaonlus.it

INFO SERVIZIO MEDIAZIONE: www.samarcandaonlus.it/servizi/mediazione-linguistico-culturale

 

Tags: , , , ,