Accoglienza e Integrazione

Casa Bakhita

Accoglienza per adulti, italiani e di altre nazionalità, che vivono una temporanea condizione di disagio abitativo, dovuta a problematiche eterogenee quali problemi correlati alla migrazione, alla tossicodipendenza, alla perdita del lavoro.

Casa Bakhita è un luogo dove si offre accoglienza verso chi è in grave difficoltà sociale e abitativa. Gli ospiti sono cittadini italiani e stranieri maggiorenni con necessità di vitto e alloggio che si trovano in condizione di disagio sociale.

Le metodologie di intervento del servizio di Casa Bakhita prevedono l’attivazione di progetti individualizzati accompagnati da un’assistente sociale e un’educatrice.

Le persone che richiedono accoglienza possono accedervi attraverso una richiesta diretta o tramite l’invio dei Servizi Territoriali e/o specialistici.

Servizi Offerti:

  • Servizio di Segretariato Sociale: servizio svolto da un’assistente sociale attraverso il quale avviene l’accoglienza delle richieste di aiuto e la valutazione di un percorso di sostegno. Orario: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00, escluso il martedì mattina.
  • Servizio di Pronta Accoglienza: offre 20 posti letto a uomini e donne.
  • Orario: tutti i giorni dell’anno dalle 18.00 alle 10.00 del mattino successivo.
  • Servizio Mensa: aperto sia agli ospiti della Casa che agli utenti esterni.
  • Orario: dalle 12.30 alle 13.30 con prenotazione entro le ore 11.00 presso Casa Bakhita.
  • Servizio Docce e Lavanderia: sono a disposizione degli ospiti e degli utenti esterni i servizi di doccia e l’utilizzo della lavatrice.
  • Orario: dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 18.00, il sabato dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00.
  • Accoglienza prolungata: sono destinati all’accoglienza prolungata, in una parte della struttura, altri 5 posti letto dove gli ospiti possono sperimentare percorsi di vita comunitaria e di autonomia personale.

Alcuni ospiti di Casa Bakhita sono coinvolti nella gestione della Stazione delle Bici: una ciclofficina aperta a tutti dove si riparano bici e si impara l’arte della manutenzione della bicicletta. Scopri di più

Leggi la Carta dei servizi “Casa Bakhita”

Casa di Accoglienza G. Bakhita
Vicolo L. Maddalena, 6 – 36015 Schio (VI)
Tel. e fax 0445 530956
accoglienza@samarcandaonlus.it


Accoglienza e integrazione di richiedenti e titolari di protezione internazionale

L’accoglienza di richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione sussidiaria e umanitaria ha come obiettivi principali:

  • garantire misure di assistenza e di protezione della singola persona;
  • favorirne il percorso verso la (ri)conquista della propria autonomia;
  • garantire un’accoglienza a misura del contesto territoriale di riferimento;
  • coinvolgere e sensibilizzare la cittadinanza.

L’équipe di Cooperativa Samarcanda che segue questo ambito, Asylia, si occupa di progettare, coordinare e implementare specifici progetti di accoglienza diffusa nel contesto dell’Alto Vicentino.

Gli obbiettivi sono l’accoglienza e l’integrazione dei richiedenti e titolari di protezione internazionale.

L’équipe si impegna al rispetto dei seguenti principi:

  1. tutela della dignità della persona;
  2. promozione del principio di uguaglianza e di solidarietà tra le persone senza distinzioni etniche, nazionali, di genere, culturali e religiose;
  3. riconoscimento dell’identità della cultura di appartenenza, rispetto dell’identità e delle differenze culturali; 
  4. partecipazione e trasparenza nei servizi per l’integrazione;
  5. efficienza, formazione continua e professionalità del personale impiegato;
  6. tutela dei cittadini e del territorio che accoglie;
  7. distribuzione dell’accoglienza diffusa nel territorio.

Responsabile: Lorenzo Sette – richiedentiasilo@samarcandaonlus.it