Posts Taggati ‘megahub’

Collabora con noi o scopri come supportarci

La scuola sta per finire, ma anche per chi ha già terminato gli studi si avvicinano scadenze importanti, ad esempio la presentazione della dichiarazione dei redditi o la progettazione della seconda metà dell’anno.

Anche noi di Cooperativa Samarcanda vogliamo condividere con voi alcuni pensieri con dei suggerimenti che possono essere una scelta responsabile da parte vostra e un grande aiuto per noi!

Partiamo dal servizio più importante che offriamo, l’accoglienza

Tra i progetti realizzati “La tenda di Abramo” con la rete dei Comuni dell’Alto Vicentino per la gestione dell’emergenza in Ucraina, mentre sono ancora in corso ASYLIA che segue laccoglienza richiedenti di protezione internazionale e la gestione del progetto SAI “Mosaico” del comune di Marano VicentinoScopri di più su questo servizio

 

Foto dal sito Vita.it

Promettenti i risultati dei settori di Samarcanda dedicati ai più giovani, Fuoridea e Megahub.

I risultati di Fuoridea nella gestione del Faber box di Schio sono stati ottimi: nel 2023 più di 10.000 ragazzi e ragazze tra i 14 e i 19 anni hanno attraversato questo nuovo spazio per i giovani. Per ogni giorno di apertura gli operatori sociali di Samarcanda hanno fornito una o più consulenze sui temi della formazione, lavoro, volontariato e tempo libero.

A Valli del Pasubio, invece, ragazzi e ragazze sono diventati protagonisti attivi di progetti di rigenerazione urbana con incontri dedicati alla street art e al writing, oltre ad un grande progetto di riqualificazione urbana. Sta nascendo  infatti un centro di aggregazione ricreativo e/o per lo studio, il lavoro a distanza e gli incontri di gruppo, che sarà gestito dai giovani in collaborazione con la comunità e il Comune.

Il fablab (laboratorio digitale) di Megahub, infine, oggetto di studio all’interno del saggio “Fabschool. La pedagogia creativa modello ‘Maker’ a scuola” della ricercatrice Martina Ferracane, ha inaugurato una nuova sede all’interno del progetto Villa Fabris Bene Comune a Thiene.

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci, oppure, se vuoi supportare i progetti descritti sopra, segui questi suggerimenti 

Digital Summer Weeks (8-13 anni)

Le Digital Summer Weeks di Meghaub sono esperienze educative a scopo formativo in linea con gli obiettivi dell’agenda europea DigComp 2.2.

Durante queste settimane, i partecipanti avranno l’opportunità di imparare e giocare, con una particolare attenzione all’educazione digitale.

“Ci differenziamo dai normali centri estivi grazie alla presenza di formatori e formatrici educativi digitali qualificati e esperti in diverse tecnologie, tra cui stampa 3D, taglio laser, Arduino e robot educativi come Codey Rocky, mBot, MaQueen, Lego Spyke e Lego WeDoo. –

Inoltre, utilizzeremo schede elettroniche programmabili come microbit per arricchire l’esperienza educativa dei partecipanti. Per approfondimento sugli obiettivi educativi e formativi consultare l’apposita sezione”

Clicca qui o sull’immagine di seguito per maggiori informazioni

Attività di Megahub a maggio

Nel coworking in via Paraiso a Schio, troverai spazi di ufficio condivisi dove liberi professionisti operano in diversi settori.

Se vuoi fare una prova scrivici o vieni la mattina di venerdì 10 Maggio: siamo al primo piano dell’ex maglificio Sartori e ti aspettiamo per un caffè 😉

 

I tutor di Megahub ti aspettano invece nella tinaia di Villa Fabris a Thiene con le seguenti attività

-Sabato 4 maggio *attività gratuite*
  • dalle 15:00 alle 16:00 workshop di stampa 3d per bambin*
  • durante tutta la giornata una pop up exhibition di stampanti 3d in collaborazione con Prusa Research 3D printers
-Mercoledì 8 maggio iniziano i dopo scuola “Pomeriggi digitali”
-Sabato 11 maggio *attività gratuite*
  • alle 11 e alle 16 due workshop di stampa 3d per adulti
  • durante tutta la giornata una pop up exhibition di stampanti 3d in collaborazione con Prusa Research 3D printers
  • dalle 10:00 alle 12:00 dimostrazioni gratuite di riciclo di tessuti con Kiki: Silvia vi mostrerà come realizzare degli scrunchies (vedi la foto di seguito) e per chi vorrà ci sarà un confronto sulle pratiche legate alla sostenibilità e i laboratori futuri di upcycling in Villa Fabris

Conferma la tua partecipazione compilando questo modulo on-line

“Il paese che educa” a Marano Vicentino

Multiculturalità, violenza di genere online e nel linguaggio, parità educativa, educazione alla cittadinanza. E ancora, utilizzo delle nuove tecnologie, difesa e rispetto per l’ambiente.

“Il paese che educa” è un progetto per nuove generazioni a Marano Vicentino  selezionato da Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e avviato in collaborazione con la nostra cooperativa e Radicà Onlus.

Saranno organizzati laboratori dedicati agli studenti della scuola secondaria di primo grado “Vittorio Alfieri” e, nei prossimi mesi, anche agli alunni di alcune classi della scuola primaria di Marano Vicentino.

I primi incontri si terranno in orario scolastico con la psicologa, psicoterapeuta e formatrice Chiara Ragni, la quale parlerà agli studenti di multiculturalità, partendo dai pregiudizi e dagli stereotipi che spesso accompagnano tale argomento.

Nei prossimi mesi si proseguirà poi con le attività riguardanti la parità nell’educazione alla cittadinanza (curate dal nostro servizio progetto Seta e da alcuni esperti esterni), le alleanze per l’ambiente, il rapporto tra violenza di genere e linguaggio e la violenza di genere online (curate anche da Megahub).

Laboratori che si alterneranno con incontri pubblici serali, rivolti a genitori, insegnanti, educatori e alla cittadinanza in generale, che affronteranno di volta in volta le tematiche sviluppate nel Patto Educativo Territoriale del Comune di Marano Vicentino e calate nel progetto “Il paese che educa”.

Di seguito i prossimi appuntamenti organizzati in Auditorium a Marano Vicentino dalle 20.30 alle 22.30.

  • Mercoledì 28 febbraio: Multiculturalità ed educazione alla cittadinanza – Pregiudizi e stereotipi. Ospite Chiara Ragni, psicologa, psicoterapeuta e formatrice. Incontro dedicato in particolar modo ad educatori/educatrici e ad insegnanti.
  • Mercoledì 6 marzo: Cose da Maschi e cose da Femmine – Come la famiglia può educare alla parità. Ospite Alessia Dulbecco – pedagogista e autrice. Incontro dedicato in particolar modo ai genitori.
  • Giovedì 7 marzo: Multiculturalità ed educazione alla cittadinanza – Migrazioni e percorsi di integrazione in Italia. Ospite Chiara Ragni, psicologa, psicoterapeuta e formatrice. Incontro rivolto a tutta la cittadinanza.

E’ gradita una gentile conferma della partecipazione https://forms.gle/xSyPPWFrqo7oSEZZ7

Info e contatti:

3316238553 (Gianluca)

3273352106 (Glenda)

0445598861 (Biblioteca Civica di Marano Vicentino)

Il nuovo fablab in Villa Fabris a Thiene e i pomeriggi digitali

Insieme a Engim e Alda + abbiamo iniziato un progetto condiviso per ridare vita a Villa Fabris, storica villa al centro di Thiene, un progetto di cura, bellezza, artigianato, cultura ed inclusione.

Parole chiave sono anche inclusività e innovazione, settori di cui ciascuna delle nostre realtà è “motore” nel territorio dell’Altovicentino, con il trait d’union della formazione.

La nostra cooperativa trasferisce qui il fablab di Megahub, nello specifico nella tinaia tra la villa e il parco.

Sarà il luogo ideale dove riproporre percorsi formativi per bambini, ragazzi, docenti ed anziani nell’ambito dell’artigianato digitale, coding, robotica e 3D.

Villa Fabris è un gioiello dell’Altovicentino, il suo posizionamento strategico la individua anche come importante punto di riferimento di tutti i comuni della Pedemontana Veneta.
Il progetto vuole proporre la possibilità di far tornare a vivere lo spazio della Villa Fabris come BENE COMUNE, promuovendo una vitalità e generatività che possano portare la comunità a ripopolare con continuità gli spazi della villa.
Il progetto inoltre vuole avere un respiro INTERNAZIONALE, con un orientamento particolare a progetti di tipo europeo. Villa Fabris vuole diventare un luogo quindi dove SENTIRSI PARTE, dove sentirsi accolti e dove poter partecipare in modo attivo.
Un luogo dove IMMAGINARE e costruire INSIEME un più EQUO e OTTIMISTICO futuro in COMUNE”

Scopri i pomeriggi digitali per ragazzi e ragazze 9-13 anni

A partire da aprile 2024, ogni mese intendiamo proporre l’iniziativa “pomeriggi digitali”, un doposcuola tecnologico in cui i nostri animatori educativi digitali accompagneranno giovani dai 9 ai 13 nella scoperta delle nuove tecnologie presenti nel fablab, tra robotica, stampa 3d, programmazione, multimedia, arte artigianale e digitale ecc.

Destinatari: ragazze e ragazzi tra i 9 e i 13 anni, non sono richieste competenze specifiche.

Modalità: saranno proposti dei percorsi con tematiche e/o tecnologie diverse ogni mese.

A titolo di esempio di seguito la proposta per il mese di aprile 2024: conosceremo insieme le schedine elettroniche “micro:bit” e le utilizzeremo per costruire uno strumento musicale programmabile. In questo modulo i partecipanti prenderanno familiarità con i concetti basi del suono e dell’elettronica, muovendo i primi passi verso la programmazione. Nell’ottica di sviluppare un’attitudine da maker, i ragazzi saranno orientati a creare uno strumento elettronico personalizzato e realizzare esperimenti in modo che possano esplorare le diverse tecnologie

Quando: a partire da aprile e per ogni mese scolastico del 2024 (giugno e settembre esclusi)

Dove: sede di Megahub c/o Tinaia di Villa Fabris a Thiene  (si trova nel lato che si affaccia sul parco).

Compilando il modulo di seguito non sono previsti obblighi di partecipazione; i dati per il pagamento verranno comunicati al raggiungimento del numero minimo di partecipanti (9).

Per ulteriori informazioni formazione@megahub.it o manda un messaggio / WhatsApp al numero +39 370 340 6726

Percorso per disoccupati/e 18-35 anni come operatore CNC

Per persone disoccupate tra i 18 e i 35 anni con residenza o domicilio in provincia di Vicenza, c’è l’opportunità di seguire un percorso che darà ai/alle partecipanti delle competenze, conoscenze e abilità per svolgere le attività dell’operatore addetto alle macchine utensili CNC (detto anche operatore CNC), consapevoli che la completa professionalità nel campo matura in circa 3 – 5 anni di lavoro.

“L’operatore macchine utensili esegue la lavorazione, la costruzione, l’assemblaggio e la revisione di particolari meccanici saldati, fusi o forgiati di materiale acciaio-ferroso e varie leghe, in conformità ai disegni predisposti o utilizzando un pezzo campione. I particolari possono essere di dimensioni medio grandi”

Sono previste 140 ore di corso di formazione con esercitazioni pratiche.

L’obiettivo è un tirocinio formativo presso Ecor International di Schio o Colben di San Vito di Leguzzano, con possibilità di assunzione in caso di esito positivo del percorso.

Candidati ora

Visita il sito dedicato per maggiori informazioni o contatta il numero  370 3630812

A ruota libera: open day a Casa Bakhita

Sabato 18 Novembre porte aperte a Casa Bakhita, il centro di accoglienza che gestiamo in centro a Schio, in Vicolo L. Maddalena.

Casa Bakhita è un luogo dove si offre accoglienza verso chi è in grave difficoltà sociale e abitativa. Gli ospiti sono cittadini italiani e stranieri maggiorenni con necessità di vitto e alloggio che si trovano in condizione di disagio sociale.

Il programma

  • 15.00-16.45 “Pronto soccorso della bicicletta”: laboratorio della Ciclofficina con offerta libera e consapevole. Per iscrizioni, anche via WhatsApp, 353 4412829 (risponde Giorgio che può darvi informazioni anche sulla ricerca di volontari)
  • 17.00 presentazione dati raccolti dai giovani del progetto ESC e intervento sulla Mobilità green di Pietro Melchioro
  • 18.00 Castagne per tutt*

Per tutto il pomeriggio saranno raccolti olio, pasta, riso, lenzuola e posate.

L’entrata è libera ma è consigliata l’iscrizione clicca qui

Aiutaci a condividere l’evento: clicca qui per scaricare le locandine

 

Progetti con le scuole – anno scolastico 2023/2024

Da oltre sette anni anni Cooperativa Samarcanda coinvolge liberi professionisti (alcuni lavorano nel coworking di Megahub) come tutor di attività educative tecnologiche.

I corsi che organizziamo nella nostra sede o presso le scuole vogliono creare un collegamento tra gli studenti e il mondo del lavoro, oltre che – per le classi degli istituti primari – un’introduzione a tecnologia, coding e robotica attraverso un’educazione non formale.

Per l’anno 2023/2024 siamo a disposizione per sviluppare progetti e percorsi come quelli descritti di seguito

  • Per insegnanti:
    • Aiuto nell’ideazione di uno spazio digitale e/o STEAM all’interno delle scuole
    • Coaching in gare digitali/tecnologiche come First Lego League, RoboCup, GirlsCodeItBetter, Minecraft Edu, etc
    • Corsi di aggiornamento tecnologici e digitali sull’utilizzo di strumenti innovativi all’interno della didattica
  • Per scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado
    • Robotica Educativa
      • Bee-Bot & Blue Bot
      • Lego Education
      • Micro:bit
      • Mbot & Codey Rocky
      • Sphero
    • Strumenti digitali
      • Scratch Junior – Scratch
      • Minecraft Education Edition
      • Tinkercad
      • Fusion 360
      • Contenuti Digitali
    • Artigianato 4.0
      • Stampa 3D
      • Lineografia
      • Laboratorio di Modellismo Creativo
      • Falegnameria
      • Elettronica
    • Recycle Lab

Se vuoi saperne di più scrivi a formazione@megahub.it 

Offerte di lavoro e collaborazione – Settembre 2023

Lavorare e/o collaborare con noi significa entrare a far parte di una realtà sociale che si propone di perseguire l’interesse generale della Comunità, l’integrazione sociale dei cittadini e la promozione delle pari opportunità.

Da vent’anni alla base dei nostri interventi vi è la centralità della persona

Operatori
25 Novembre
“Accogliere la storia del singolo più che il suo problema adattando la metodologia dell’intervento a chi si ha di fronte, rispettandone storia, valori e volontà con azioni che vadano ad attivare le potenzialità del singolo, del territorio e della rete dei servizi”

Le offerte di lavoro attive da Settembre 2023 in Cooperativa Samarcanda sono

  • Assistente sociale o educatore per il servizio di accoglienza e integrazione di richiedenti e titolari di protezione internazionale – Riferimento: Accoglienza
  • Assistente sociale o educatore per la gestione di attività di promozione delle pari opportunità e di empowerment per le donne del territorio – Riferimento: Seta
  • Animatore socio-educativo “Youth Worker” per la gestione di servizi rivolti ai giovani dai 14 ai 30 anni  – Riferimento: Fuoridea

Per proporti invia il tuo curriculum ad amministrazione@samarcandaonlus.it specificando in oggetto la parola di riferimento.

Per ulteriori informazioni visita le pagine dei servizi sopra indicati.

Cogliamo l’occasione per ricordare altre opportunità di collaborazione con noi

Aiutaci a spargere la voce e condividi l’immagine di seguito

AGGIORNAMENTO 30/9/23 LE RICERCHE SONO CONCLUSE