• Home
  • sportello donna malo

Posts Taggati ‘sportello donna malo’

Donne in metamorfosi

Un’inziativa a Malo dedicata a mamme in dolce attesa a cura di Elena Raumer (Psicoterapeuta) e Eva Angeloro (Artista Terapista) in collaborazione con il Comune di Malo, assessorato alla promozione sociale e lo Sportello Donna.

L’accesso è aperto anche a donne non residenti a Malo e il termine di iscrizioni è fissato al 3 Giugno.

Donne in metamorfosi sarà uno spazio interattivo di ascolto e confronto tra donne in dolce attesa

Nelle date riportate di seguito si terranno degli incontri gratuiti rivolti alle donne al terzo trimestre di gravidanza.

Gli appuntamenti si terranno online sulla piattaforma Google Meet (è richiesto un account Gmail).

Quando?

  • 1° INCONTRO: PARTO DA ME
    mercoledì 16 Giugno (15.00-16.30)
  • 2° INCONTRO: MAMMA CHE DONNA!
    mercoledì 23 Giugno (15.00-16.30)
  • 3° INCONTRO: PERFETTAMENTE IMPERFETTA
    mercoledì 30 Giugno (15.00-16.30)

Il percorso di incontri mira ad offrire alle future mamme uno spazio di ascolto, confronto e integrazione tra “Io che sono donna” ,“Io donna, che diventerò anche madre” e, ancora, “Io donna e madre, nella società”.

Le attività di terapeutica artistica faciliteranno l’emersione di emozioni e riflessioni da condividere con il gruppo, in un clima disteso e non giudicante.

Non sono richieste abilità artistiche..solo giornali vecchi, forbici, colla ed un pizzico di creatività!


Per maggiori informazioni:

Sportello Donna – Piazza Zanini, Malo(VI)

  • lunedì e martedì 10.30-12.30
    mercoledì e giovedì 16.00-18.00

e-mail sportellodonnamalo@yahoo.it – tel. 3703660891

Corso di italiano per donne straniere a Malo

Il corso di italiano per donne straniere si terrà nel Mese di Maggio in collaborazione con il Comune di Malo, assessorato alla promozione sociale e lo Sportello Donna, è rivolto a donne straniere che desiderano
– imparare meglio la lingua italiana
– conoscere i servizi del territorio
– comunicare con la scuola
– conoscere altre donne

Quando? il lunedì o il mercoledì mattina dal 10 Maggio al 23 Giugno – gli incontri durano un’ora e mezzo

Dove? Presso lo Sportello Donna, Piazza Zanini 1, Malo


Per maggiori informazioni contatta lo Sportello Donna

– tel. 370/3660891
Lunedì e martedì ore 10.00-12.30
Mercoledì e giovedì ore 16.00-18.00

oppure i Servizi sociali del Comune – tel. 0445/585275


N.B. Le partecipanti saranno divise in 4 gruppi di massimo 5 persone
e sono previste attività educative per i figli

Corso Italiano per donne straniere Malo 2021

Corso volontarie Sportello Donna – Comune di Malo

 

Lo Sportello Donna di Malo propone un nuovo percorso formativo per volontarie interessate ad essere coinvolte nelle attività.

Partecipa agli incontri online per saperne di più

  • 13 Maggio: chi siamo e cosa facciamo, le pari opportunità e la violenza sulle donne
  • 17 Maggio: la relazione fa la forza, le potenzialità del gruppo
  • 27 Maggio “Tra il dire e il fare” come essere volontaria allo Sportello Donna

(Orario 20.00 – 21.30)

A cura delle operatrici dello Sportello Donna e Cooperativa Samarcanda

INFO: 3703660891 – sportellodonnamalo@yahoo.it

Presentazione dello Sportello Donna di Malo

 

8 marzo 2021 – Giornata internazionale della Donna


“…tutti sembrano sapere che ci sono cose da femmine e cose da maschi ma nessuno sa perché …”


In questo video, realizzato in collaborazione con lo Sportello Donna e l’Assessorato alla promozione sociale del Comune di Malo, proponiamo alcune letture per i bambini e  alcune storie non stereotipate. 

Storie di educazione paritaria per promuovere le pari opportunità.

Eliminare gli stereotipi anche nell’educazione delle nuove generazioni è il primo passo per promuovere una società più paritaria, senza discriminazioni che sono fondate su idee in merito al ruolo maschile e femminile difficili da estirpare.

Iniziamo a raccontare un’altra storia

… e tu hai qualche idea su come si potrebbe pensare ad una società più paritaria?

Invia i tuoi suggerimenti nei nostri canali social: Facebook / Instagram

Continueremo con il progetto #change!


Perchè nella giornata dell’8 marzo è importante ricordare che:

  • nel 2020 il 98% di chi ha perso il lavoro è donna
  • su circa 200 Paesi nel mondo solo 20 sono guidati da donne
  • il salario medio delle donne è inferiore a quello degli uomini in media del 20%
  • le donne svolgono 5 ore e 5 minuti di lavoro non retribuito di assistenza e cura al giorno mentre gli uomini 1 ora e 48 minuti
  • in Italia il welfare fatto in casa, dalle donne, fa risparmiare allo Stato 395 miliardi di euro

Conclusione progetto “L’altra parte dell’emergenza”

Vi proponiamo la lettera scritta delle colleghe di Progetto Seta e alcuni pensieri espressi dalle volontarie dello Sportello Donna di Malo a conclusione dell’evento online proposto nei mesi di lockdown.

“Care tutte,
in queste ultime settimane abbiamo ripreso ad uscire e tutto sta riprendendo a scorrere. Lo Sportello Donna di Malo ha ripreso la sua attività già da oltre due settimane e siamo molto felici di poter incontrare “in presenza”  tutte le donne che vogliono contattarci.

Con questa apertura si chiude anche l’evento L’altra parte dell’emergenza: rimani informata a casa!Vi salutiamo con i messaggi che arrivano dai gruppi Le Rose di Atacama e Donne in cammino che in queste lunghe giornate  sono stati spazi virtuali di chiacchiere, condivisioni e consigli ma soprattutto di quotidiana vicinanza femminile.

Vi aspettiamo allo Sportello Donna di Malo!
L’equipe Progetto Seta”

 

Credo le donne del gruppo si siano sentite in qualche modo vicine l’una all’altra seppur spazialmente lontane. Attraverso le foto vecchie che ho pubblicato è stato possibile condividere bei ricordi ed emozioni che ci hanno unite e trasportato con la testa tra i nostri passi…E’ stato un modo per coccolarci e per ricordarci che a volte anche il solo “buongiorno” è un modo di dire “Hei, guarda che ti penso!”.
Questo gesto ci permette di essere sempre unite lungo lo stesso cammino!
                                                                  Natascia ( Volontaria referente del Gruppo Donne in Cammino)

(S)CAMBIO #sono come sono – Progetto contro gli stereotipi sulle donne

(S)CAMBIO
 #sono come sono
Progetto contro gli stereotipi sulle donne

Il progetto (S)Cambio è un invito a tutte le donne a rifiutare gli stereotipi imposti e ad aprire gli occhi sulle proprie reali possibilità e risorse. Con (S)CAMBIO #sono come sono, cooperativa Samarcanda onlus vuole promuovere un 8 marzo fatto da donne “vere”.

Come si sviluppa
Il progetto prevede l’invito alle donne ad andare oltre le proprie insicurezze e paure ed esprimere liberamente i propri obiettivi e i propri sogni, affidandoli ad un messaggio da lasciare in appositi pannelli allestiti a Schio e Malo nei seguenti punti:

# sede di Coop Samarcanda, in via Paraiso, 60 a Schio
# Rizzi Profumeria e Estetica ain via Loggia 1 a Malo
# Comune di Malo
# Centro Parrocchiale San Gaetano a Malo
# Enoteca Vino Quotidiano a Thiene

VOCI DI DONNE IN CAMMINO contro la violenza di genere

“VOCI DI DONNE IN CAMMINO” è un’iniziativa che si terrà a Malo domenica 24 novembre in occasione della Giornata internazionale contro la violenza di genere: un percorso a tappe della durata di 2 ore, nelle quali manifesteremo contro ogni forma di violenza di genere e daremo voce a storie di donne del territorio di Malo.

VIENI CON NOI A DIRE NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE!

Ritrovo presso il Museo Casabianca, Largo Morandi 1 – domenica 24 novembre alle ore 10.00.

Info e contatti:

Sportello Donna
Tel. 370 3660891
Email: sportellodonnamalo@yahoo.it

Biblioteca Comunale Luigi Meneghello
Tel. 0445 585229

L’iniziativa avrà luogo anche in caso di pioggia.

L’iniziativa è promossa dal

Comunicato stampa Sportello Donna di Malo

Comunicato stampa
Sportello Donna di Malo: dopo l’inaugurazione degli spazi rinnovati,
proseguono le attività a tutela delle donne.
Al via il corso di formazione per volontarie dello Sportello;
il gruppo di lettura in Biblioteca e il corso di italiano per donne straniere 

Malo. Dopo la grande partecipazione all’inaugurazione degli spazi rinnovati dello Sportello Donna e Famiglia di Malo, avvenuta lo scorso 27 settembre, continua la proposta di nuove attività a tutela delle donne e a favore della parità di genere da parte della cooperativa Samarcanda onlus di Schio, che da gennaio gestisce lo Sportello per il Comune di Malo.

Inizia questa sera, 30 settembre, il corso di formazione per volontarie dello Sportello, “Donne che sostengono le donne”, un gruppo femminile che sarà coinvolto nelle attività future dello spazio. Il corso si articola in tre incontri gratuiti (previa iscrizione) sempre di lunedì, fino al 14 ottobre, dalle 20.00 alle 22.00 negli spazi dello Sportello. Il corso avrà come relatrici le operatrici della cooperativa Samarcanda che sono presenti presso lo Sportello Donna, insieme alle dottoresse Maria Stocchiero, sulla relazione di aiuto (30 settembre), Roberta Radich, sui lavori di gruppo (7 ottobre), e Cristiana Piazzo sulla condivisione e programmazione delle prossime attività.
Mercoledì 9 ottobre, alle ore 20.00 presso la Biblioteca, inizia anche il nuovo gruppo di lettura “Le rose di Atacama”, un gruppo al femminile proposto dallo Sportello Donna in collaborazione con la Biblioteca comunale Luigi Meneghello. Il gruppo – a ingresso libero, previa iscrizione presso la Biblioteca al numero 0445.585229 – si ritroverà poi ogni primo mercoledì del mese per condividere la lettura di un libro, dalle 20.00 alle 22.00 in Biblioteca. Gli incontri saranno condotti da Ilaria Colasanti, responsabile della Biblioteca di Malo, e Lidia Daniela Sparacino, volontaria dello Sportello Donna, vincitrici de “Il concorso dei racconti” per testi inediti, promosso dalla trasmissione di Rai Radio1, “Plot Machine”.

Corso di formazione “Donne che sostengono le donne”

     

Corso gratuito sulle pari opportunità rivolto alle donne che vogliono mettersi a disposizione e intraprendere un percorso come volontarie per lo Sportello Donna e Famiglia del Comune di Malo.

Iscrizioni ancora aperte!

Info: tel. 3703660891 – sportellodonnamalo@yahoo.it