Progetto seta

Progetti di accompagnamento ed autonomia di donne vittime di molestie e/o violenza domestica e dei loro figli/e minori, che vivono situazioni di difficoltà sociale.

Le operatrici dell’équipe Seta lavorano sul territorio per perseguire i seguenti obiettivi:

  • Offrire la possibilità di ritrovare la serenità lontano da situazioni di disagio e violenza;
  • Accompagnare le donne nella rielaborazione della loro esperienza e nella ricerca di nuove risorse in sè ed attorno a sè;
  • Aiutare le donne nella ricerca di una nuova autonomia nella cura di sè e dei propri figli;
  • Proteggere le donne dalle situazioni di violenza mettendo in atto le basilari norme di sicurezza in collegamento con la rete di servizi territoriali.

Le principali iniziative progettate, coordinate e realizzate dal Progetto Seta riguardano attività di sensibilizzazione alle Pari Opportunità di Genere, percorsi laboratoriali di socializzazione al femminile, orientamento al lavoro e conoscenza del territorio, collaborazione con servizi specifici (tra cui gli Sportelli Donna e la gestione di Case Rifugio), partecipazione al “Coordinamento Territoriale Antiviolenza”.

Dal 2014 l’équipe gestisce anche il “Collettivo Sartoriale”, una sartoria creativa e socializzante che rientra nel progetto “Re-living.

ercorsi di opportunità per donne in condizioni di povertà e situazioni di disagio sociale” finanziato dalla Fondazione Cariverona, il cui soggetto proponente è la cooperativa sociale Progetto Zattera Blu.

Responsabile: Alessandra Turcato – tel. 3316238584

Contattaci ora!

Progetto Seta
Via Paraiso, 60 – 36015 Schio (VI)
tel. 0445 500048 – Fax 0445 579784
sartoria@samarcandaonlus.it