Re-Living e oltre

Uno sguardo alle attività implementate all’interno del progetto Re-Living dalle operatrici del Progetto Seta. Nell’annualità 2018 il progetto è stato sostenuto da Fondazione Cariverona.
Ecco i risultati:

PERCORSI DI ORIENTAMENTO e accompagnamenti individuali:
– Percorsi di orientamento al lavoro ed all’autonomia : per elaborare un progetto di autonomia,
messa a fuoco delle competenze e ricerca attiva del lavoro.
– Offerta formazione professionalizzante.
– Attivazione di tirocini.
– Accompagnamenti individuali di supporto a donne in uscita da situazioni di Violenza.

SENSIBILIZZAZIONE:
– A SCUOLA con le “CATTEDRE ROSA” e l’elaborazione del “Decalogo del rispetto di genere”.
– NEL TERRITORIO con il VIDEO “IO GIOCO ALLA PARI” in collaborazione con ASD Rugby Bassano.
– CON I MEDIA e i GIORNALISTI : ciclo di incontri sulla narrativa di genere rivolto ai giornalisti e accreditato presso l’ordine dei giornalisti del Veneto. I relatori: Associazione GIULIA (Giornaliste unite libere autonome), Alberto Leiss – Maschile Plurale, Cristina Martini – (Università di Verona).
– CON LE AZIENDE del territorio : formazione rivolta ai/alle responsabili delle Risorse Umane. I temi trattati saranno la legislazione sulle molestie sul lavoro.

Cosa continuiamo a fare: Re-living e oltre
PROGETTI DI SOSTEGNO ALL’AUTONOMIA
PROMUOVIAMO L’AUTONOMIA LAVORATIVA DELLE DONNE attraverso l’attivazione di tirocini e percorsi di orientamento lavorativo;
SUPPORTIAMO LA QUOTIDIANITÀ e promuoviamo l’ integrazione economica delle donne attraverso corsi di formazione, corsi di lingua, baby-sitting, ecc.
REALIZZIAMO PROGETTI PER PROMUOVERE LE PARI OPPORTUNITÀ nel territorio dell’Alto Vicentino
PERCORSI DI SENSIBILIZZAZIONE nelle scuole di primo e secondo grado nel territorio dell’Alto Vicentino

Maggiori info sulle attività del Progetto Seta: www.samarcandaonlus.it/servizi/progetto-seta

 

Tags: , , ,